Accademia dei Catenati - Macerata

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

---

Catenati: dal 1574
Lettere, Arti, Scienze



Nella monumentale "Storia delle Accademie in Italia", Michele Maylender scrive che l'Accademia dei Catenati di Macerata è da considerarsi "uno dei più antichi cenacoli letterari d'Italia", cui va riconosciuto un ruolo di rilievo nella  rinascita culturale promossa in Italia centrale nella seconda metà del sec. XVI.
Nella "Biblioteca Picena" (1793) si afferma che "deve a ragione questa celebre adunanza di Macerata riporsi tra le più antiche d'Italia". [CONTINUA]

Le Accademie del '500 antesignane dei moderni social network?

Uno studio inglese individua nelle Accademie che fiorirono in Italia tra il sec. XVI e il XVIII caratteri di comunicazione e scambio culturale che le rendono precorritrici degli attuali social network come Facebook e Twitter: in tempi in cui internet non era neanche lontanamente immaginabile, esse costituivano una vera e propria "rete" attraverso cui si [CONTINUA]

Nuovo Consiglio Accademico
Nella seduta del 17 maggio il nuovo Consiglio Accademico, eletto dall'Assemblea generale del 16 aprile, ha proceduto all’attribuzione delle cariche interne per il quinquennio 2019-2024:
Principe: Angiola Maria Napolioni
Vicario: Luigi Ricci
Economo: Renato Lapponi
Segretario: Fabio Sileoni
Consiglieri: Allì Caracciolo, Anna Maria Tamburri, Gianfranco Pasquali

Le foto di Renato Gatta
di Lucio Del Gobbo
La natura va per suo conto. Ha i suoi ritmi, le sue luci, le sue armonie, le sue intemperanze: una volontà tutta sua, che solo lei sa.
È imprevedibile, misteriosa, non c’è verso che la si possa ammansire; è ribelle a qualsiasi volontà. Si prova a prevederne le mosse, ma chi può mai sapere di un raggio improvviso che penetra tra le nubi a ravvivare i colori, esaltandoli? O di una coltre di nebbia che copre per un verso, e scopre per un altro, cancellando da una parte e animando dall’altra? Renato Gatta sa bene, conosce le sue bizzarrie, la sua imprevedibilità... [CONTINUA]
Cristoforo Unterbergher, Macerata, 1786
Catenati
Catenati
Visite N°
Hit Counter
accademiadeicatenati.it

Sito realizzato in proprio dall'Accademia dei Catenati

 
Torna ai contenuti | Torna al menu